Hai questi brufoli sul braccio? Guarda perché escono e come scomparirli

Se sei una delle persone che ha tra le braccia brufoli o piccole braccia, ma non hai mai dato importanza a pensare che forse sono temporanee o che è una questione naturale del tuo corpo e quindi non hai mai deciso di indagare sul motivo per cui te ne sei andato, forse questa informazione può sembrare interessante e può aiutarti a eliminarli se lo desideri.

Gli studi dimostrano che questi grani germogliano tra le braccia di persone intolleranti al glutine, va notato che non è l’acne, né sono legati ad alcuna allergia. Questo fenomeno si verifica nelle persone celiache, le donne tendono ad essere più inclini ad esso. In alcuni casi ci può anche essere eccesso di cheratina ed è noto come cheratosi pilaris ed è per questo che consultare sempre un dermatologo.

Una persona intollerante al glutine è uno che consumando alimenti derivati ​​dal grano, tutti i tipi di pane, farina, biscotti e cereali come avena, segale, orzo, tra gli altri, è più incline a questi graniti appaiono tra le loro braccia.

Questi brufoli, che ci crediate o no, portano con sé alcuni effetti negativi sul tuo corpo.

I sintomi prodotti dall’intolleranza al glutine che fanno germogliare queste palle tra le tue braccia sono i seguenti:

– Fibromialgia. C’è dolore nei tendini e nei muscoli, i dolori diventano severi con il passare del tempo.

– Pelle irritata. Si sente una reazione di dolore, infiammazione, prurito o pelle secca e, naturalmente, i fastidiosi brufoli.

-Mare. Qualcosa di molto fastidioso per quelle persone allergiche dopo aver consumato qualsiasi cibo con glutine, è il costante capogiro e squilibrio.

– Cambiamenti di umore. Nella maggior parte del tempo sei irascibile, irrequieto o ansioso e non hai idea del perché.

– Mal di stomaco. Uno dei sintomi più evidenti dopo aver mangiato un alimento che contiene glutine è questo, altrimenti è dolore, potrebbe essere disagio come gonfiore.

– Emicrania cronica. Dopo aver consumato un alimento contenente glutine, inizi a sentire forti mal di testa o bruciore.

Questi sono i sintomi più comuni per coloro che sono intolleranti al glutine, forse si soffre di uno di questi sintomi, in tal caso è meglio visitare il proprio medico per aiutare a prevenire questa allergia e trattarla con una dieta sana ed equilibrata.

Per sapere molto bene che gli alimenti che stai consumando è essenziale per evitare un effetto negativo se sei intollerante al glutine, quindi menzioneremo alcuni cibi che dovresti evitare:

– Tutti i tipi di farine, pane, pasta, biscotti e torte.

-Prodotti derivati ​​dal grano.

– Cubetti di zuppa concentrati.

– Dolci e caramelle

– Riso e patatine fritte.

Loading...

– Prodotti lattiero-caseari e derivati.

Prenditi cura della tua dieta! È difficile perché il cibo è sempre all’ordine del giorno, ma ricorda che la cosa più importante è la tua salute. Spargi la voce con le persone che hanno questi brufoli.

CONDIVIDI questa preziosa informazione con i tuoi amici, specialmente con quelli che presentano queste palline tra le loro braccia.

Loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: